Categoria: News e approfondimenti

I progetti che nascono dalle crisi: 98€CO e MOTE2

Abitare in maniera ecologica e con costi contenuti. Una sfida nata durante la crisi del 2008, che oggi come allora diventa rappresentazione della volontà di rinascita. Progetti coraggiosi che nascono dalle crisi, simbolo del desiderio di una ripartenza consapevole. . 98€CO è un’unità abitativa ad alta efficienza energetica pensata per quattro abitanti. La sua forza risiede nei suoi ridotti costi…

Facce da “Sviluppo Sostenibile”. Relatori, ospiti e organizzatori al 10° compleanno della Biocasa Sarotto.

Sabato e domenica scorsa la nostra Biocasa di Narzole, primo prototipo di edificio Nzeb firmato Sarotto Group, ha compiuto dieci anni. In occasione del suo decimo anniversario, la Biocasa ha aperto le porte per un grande evento dedicato all’edilizia e alla mobilità sostenibile. “Lo Sviluppo Sostenibile – costruire, abitare e viaggiare a basso impatto ambientale” è iniziato sabato mattina con…

Lo sviluppo sostenibile: costruire, abitare e viaggiare a basso impatto ambientale

In occasione del decimo anniversario dell’inaugurazione della Biocasa Sarotto ®, uno dei primi esempi italiani di edifici prefabbricati nZEB, abbiamo deciso di celebrare i dieci anni di ricerca e sviluppo che hanno contribuito all’evoluzione ecosostenibile della nostra produzione e aprire un confronto con operatori ed esperti, sui temi dell’edilizia e della mobilità sostenibile. Così è nato LO SVILUPPO SOSTENIBILE, un…

Casa passiva Sarotto Group

Casa passiva: cos’è, quanto costa, quanto si risparmia

Che cos’è una casa passiva? Te lo sarai chiesto sfogliando (per sbaglio) una rivista di architettura, passando (per caso) davanti a un manifesto dell’ultima Biennale di Venezia, chiacchierando (per noia) con il vicino o con il barista. Te lo sarai chiesto perché il 2020 si avvicina e nel 2020, si sa, tutte le case in Europa dovranno per legge diventare passive.…

rischio sismico

Rischio sismico in Italia: prevenzione, provvedimenti e linee guida per l’edilizia

A causa della sua particolare posizione geografica, l’Italia è una delle nazioni a più elevato rischio sismico del Mediterraneo. Le zone più sismiche del Paese sono quelle appenniniche (Val di Magra, Mugello, Val Tiberina, Val Nerina, Aquilano, Fucino, Valle del Liri, Beneventano, Irpinia), la Calabria, la Sicilia, il Friuli, parte del Veneto e la Liguria occidentale. La Sardegna è la regione…