Vai al contenuto

KLIMASISMICO

Tra il 2011 e il 2012 abbiamo sviluppato “Klimasismico”, un sistema costruttivo brevettato che attualmente impieghiamo nell’edificazione delle nostre case prefabbricate in cemento naturale e concediamo in utilizzo esclusivo ad alcune imprese operanti nel settore edile.

Klimasismico

 

Klimasismic0 rappresenta il nostro sistema costruttivo in tutte le sue fasi, dallo stoccaggio dei vari elementi prefabbricati (fatto in azienda) fino alla posa in loco. Il nome indica tre aspetti cruciali del processo costruttivo:

1.     Il primo punto è rappresentato dalla particella “klima”, che indica la nostra attenzione verso un prodotto che possa offrire alte prestazioni dal punto di vista termico, come certificato dal rapporto sulle proprietà di resistenza termica in regime stazionario, realizzato dallo Studio Giordano attraverso il metodo della doppia camera calibrata e della doppia camera con anello di guardia secondo la norma UNI EN ISO 8990/1999;  

2.     Il secondo punto è rappresentato dalla particella “sismico”, che indica la nostra attenzione verso un prodotto che possa offrire un alto livello di resistenza e sicurezza a scosse/terremoti. La resistenza dei nostri elementi prefabbricati, marchiati CE, unita ad alcune accortezze nella loro posa, garantisce alla struttura durevolezza e flessibilità;

3.     Il terzo punto è rappresentato dagli estremi del nome “k0”, kilometro zero, ovvero la scelta di utilizzare materie prime reperite il più vicino possibile alla nostra sede e di operare in un contesto locale. Tutti i nostri cantieri, infatti, sono localizzati non oltre un certo raggio (80 km), al di fuori del quale ci affidiamo ad aziende partner, a cui vendiamo i pannelli e affidiamo il montaggio o vendiamo in toto il know how. La struttura inoltre non necessita di imballaggio per essere trasportata in cantiere.

Vantaggi e caratteristiche tecniche

Il sistema costruttivo consolidato presenta notevoli vantaggi sotto molti punti di vista. Tra questi: 
 
  • inerzia termica
  • coibenza
  • leggerezza
  • resistenza al fuoco
  • totale resistenza a muffe e parassiti 
  • durabilità
  • comfort abitativo
  • basso impatto ambientale 
 
La tecnica di montaggio prevede la connessione tra la struttura a telaio, gettata in opera, e l’elemento prefabbricato, caratterizzato da una particolare struttura a rilievi sul paramento interno per agevolare l’installazione degli impianti elettrici e idraulici senza l’esecuzione delle tracce. L’estremità laterale delle pareti termina con incavi e incastri, utili per una corretta connessione con i pilastri, e il nodo creato tra pilastro e parete garantisce la correzione del ponte termico, una maggiore connessione tra i due elementi e un miglior assorbimento delle sollecitazioni sismiche.

Elementi strutturali

Il sistema Klimasismic0 prevede la costruzione di tutti gli elementi prefabbricati utili per assemblare l’intera struttura di una casa, dall’interrato al tetto (anche edifici pluripiano). Bilastre, rampref, muri perimetrali, tramezze, predalles, contro T, gravis.

Elemento centrale di tutto il sistema è il pannello perimetrale di temponamento, denominato S32 MODUL5, utilizzato per involucri edilizi opachi e con ottime caratteristiche termiche ed igrometriche.

La struttura del muro S32 MODUL5 è a sandwich: paramento interno in calcestruzzo naturale alleggerito con granuli di EPS e fibrorinforzato, pannello in EPS e paramento esterno in calcestruzzo tradizionale alleggerito con granuli di EPS e fibrorinforzato. A questa struttura di spessore 32 cm, si aggiungono una lastra interna di cartongesso di spessore 1,2 cm circa e uno strato esterno variabile, intonaco termico o cappotto. Le murature vengono prodotte con dimensioni variabili in lunghezza (min 40 cm) e una modularità di 5 cm, un’altezza di 290 cm e uno spessore di 32 cm.

Considerando anche lo strato coibente interno in cartongesso, la muratura possiede ottime prestazioni di isolamento termico grazie a una trasmittanza di 0,235 W/mq K. 5.

S32 Modul 5. Stratigrafia

STRATO

MATERIALE

SPESSORE [cm]

CONDUTTIVITA’ [W/m K]

DENSITA’ [kg/mc]

1

Lastra in cartongesso

1,2

0,21

760

2

½ bio-cls ½ aria

4

0,50

750

3

Bio-cls-eps

4

0,65

1500

4

Pannello in EPS

18

0,37

20

5

Cls-eps

6

0,65

1500

6                                   Cappotto

 

*

MURO S32 MODUL 5*

33,2

0,235 [W/mq K]

220

 

Schede tecniche e certificazioni

Di seguito alcune schede e certificazioni sulle prestazioni del sistema:
 
Istituto Giordano
LCA Report Eco-Bati
DOP-Generale
Facebookyoutubeinstagram